TRILAMINATO

MUTA STAGNA IN TRILAMINATO a cura di Fabrizio Pirrello

Con il termine trilaminato si intende un materiale multistrato composto da tre strati di materiali differenti accoppiati. Il trilaminato si classifica con riferimento alla pesantezza definita in grammi/metro².


TLS Cordura drysuit
Muta stagna in trilaminato di Cordura
All'interno del sandwich di tre materiali uno strato di gomma butilica o Poliuretano che serve a rendere impermeabile il tessuto. Internamente si usa NYLON ad alta scorrevolezza (per agevolare la vestizione) e trama molto fitta con trattamento anti batterico. All'esterno si lamina con tessuti che possono essere a base di Nylon, Cordura, Poliestere o Kevlar perchè serve aggiungere resitenza a tagli ed abrasioni. In base all'accoppiamento avremo tessuti di trilaminato più adatti di altri all'uso sportivo oppure professionale e differenti grammature di trilaminato.

Questo sandwich offre alla muta un'eccezionale vestibilità facendola risultare molto morbida al tatto la muta stagna senza rinunciare a robustezza e resistenza all'abrasione. 

Nella realizzazione della muta vengono normalmente rinforzate le parte di maggior usura con applicazioni di NYLON o CORDURA o KEVLAR in relazione al modello.

Il trilaminato è un materiale con un'ottima resistenza nel tempo all'esposizione sia agli agenti atmosferici sia a quelli chimici tanto da poter essere utilizzato anche per mute per uso militare subacqueo e anfibio. Da non confondere la resistenza agli agenti chimici con la facilità di decontaminazione perchè sono cose diverse. La capacità di decontaminazione nelle mute stagne in trilaminato è scarsa perchè la trama esterna tende a lasciare annidare agenti contaminanti.

Il trilaminato è relativamente semplice da lavorare in quanto si presta ad essere tagliato ed assemblato con una tecnica molto simile a quella normalmente adottata nel confezionamento di abbigliamento per il settore industriale.

La parte molto delicata è sempre nella sigillatura delle giungioni.

Il trilaminato viene preferito nella realizzazione di mute stagne cui sia richiesto di essere leggere, flessibili e rapide nell'asciugatura oltre che riparabili sul campo.


Nessun commento :

Posta un commento